Festa della mamma: Abbracci magici (racconto e lettera)

Per la festa della mamma proponiamo ai bambini il racconto Abbracci magici.

Nel post è disponibile il racconto e la lettera per la mamma sia con il disegno del bambino che con il disegno della bambina. 

Questa attività favorisce:

  • la capacità di comprendere una storia.

Materiale occorrente:

fogli A4, pennarelli o pastelli.

Procediamo come segue:

Leggiamo il racconto e chiediamo:

  • Quali sono le batterie magiche della mamma?
  • Che cosa ti piace fare assieme alla tua mamma?

Successivamente invitiamo i bambini a completare la lettera per la mamma.

 

Scaricate il racconto.

Si ricorda che le storie di Fantavolando sono di proprietà degli autori e non possono essere riprodotte su altri siti (neanche scolastici) o all’interno di testi, o rielaborate (vedi Condizioni d’uso).  Se i docenti vogliono utilizzarla nella didattica possono inviare il link diretto al post del sito di Fantavolando.



Scaricate la lettera.

Scaricate la lettera.

 

Suggerimenti

Potete trovare l’indice di tutte le attività disponibili nel sito di Fantavolando per la festa della mamma nel post Festa della mamma: lavoretti, biglietti di auguri, schede didattiche, festoni, storie, poesie

Iscrivetevi al canale Youtube di Fantavolando e cliccate sulla campanella così vi arriverà la notifica di tutte le novità inserite. Seguite Fantavolando anche su FacebookPinterest e Instagram per essere sempre aggiornati sulle novità!

Si ricorda che il materiale del sito Fantavolando può essere utilizzato per l’attività didattica in classe lasciando tutti i riferimenti agli autori e al copyright, ma per qualsiasi altro utilizzo come pubblicazione nei libri, realizzazione di spettacoli, pubblicazione in altri siti (anche scolastici), ecc. è necessario chiedere l’autorizzazione scrivendo a info@fantavolando.it e specificando come si intende usare il materiale (vedi le Condizioni d’uso). Il materiale di Fantavolando non può essere modificato, non può essere inserito nel canale YouTube da terzi né utilizzato per partecipare a concorsi.