Schede didattiche di italiano: la divisione in sillabe

Per consolidare la capacità di dividere una parola in sillabe possiamo proporre le schede didattiche del post. 

Per abituare i bambini a dividere le parole in sillabe possiamo invitarli a dire una parola a piacere e a battere le mani ad ogni sillaba. Successivamente mettiamo in evidenza alcune regole per la divisione in sillabe utilizzando la scheda “i suggerimenti di fata Grammatica“.  Le schede con i suggerimenti e le indicazioni di Fata Grammatica che si trovano nei post possono essere raccolte in un libro delle regole.

Questa attività favorisce:

  • la capacità di dividere le parole in sillabe.

 

Scaricate la scheda. Scaricate la scheda.

 



Scaricate la scheda. Scaricate la scheda.



Scaricate la scheda. Scaricate la scheda.



 

Suggerimenti

Potete trovare l’indice di tutte le attività di italiano disponibili nel sito di Fantavolando per la classe prima nel post Schede didattiche di italiano per la classe prima.  Potete trovare l’indice di tutte le schede di ortografia e punteggiatura presenti nel sito di Fantavolando nel post Schede didattiche di italiano: ortografia e punteggiatura. Potete trovare l’indice di tutte le schede didattiche e le attività relative all’alfabeto nel post Alfabeto: attività, schede didattiche, storie, poesie, carte illustrate.

Nel canale Youtube di Fantavolando sono disponibili tante animazioni e video utili per organizzare le attività con i bambini. Iscrivetevi al canale Youtube di Fantavolando e cliccate sulla campanella così vi arriverà la notifica di tutte le novità inserite.

Seguite Fantavolando anche su FacebookPinterest e Instagram per essere sempre aggiornati sulle novità!

Il materiale del sito Fantavolando può essere utilizzato liberamente per l’attività didattica in classe, ma per qualsiasi altro utilizzo come pubblicazione nei libri, partecipazione a concorsi, realizzazione di spettacoli, pubblicazione in altri siti o social (anche scolastici), ecc. è necessario chiedere l’autorizzazione scrivendo a info@fantavolando.it e specificando come si intende usare il materiale (vedi le Condizioni d’uso).