Attività per la Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: il diritto alla casa

Per il 20 novembre, Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, possiamo realizzare un’attività per ognuno dei principali diritti dei bambini. In questo post potete trovare delle attività sul diritto alla casa.

Questa attività favorisce:

  • la conoscenza dei principali diritti dell’infanzia.

Materiale occorrente:

cartoncino bianco, pastelli o pennarelli, forbici.

Procediamo come segue:

Disponiamo i bambini in cerchio e invitiamoli a riflettere sull’importanza di avere una casa. Chiediamo ad esempio: 

  • Perché è importante avere una casa?
  • Che cosa succederebbe se non avessimo una casa?
  • Secondo voi tutti i bambini del mondo hanno una casa?

Sottolineiamo che nella Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989 sono stati stabiliti i diritti dell’infanzia. Tutte le nazioni si devono impegnare affinché vengano rispettati questi diritti che sanciscono dei bisogni fondamentali per tutti. 

Successivamente invitiamo i bambini a completare le schede.



Scaricate la scheda per la scuola dell’infanzia. Scaricate la scheda per la scuola dell’infanzia.



Scaricate la scheda per la scuola primaria. Scaricate la scheda per la scuola primaria.

 

 



Suggerimenti

Nel post Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: schede didattiche, poesie, coccarde, attività per bambini potete trovare l’indice di tutte le attività relative ai diritti. 

 



Nel canale Youtube di Fantavolando sono disponibili tante animazioni e video utili per organizzare le attività con i bambini. Iscrivetevi al canale Youtube di Fantavolando e cliccate sulla campanella così vi arriverà la notifica di tutte le novità inserite.

Seguite Fantavolando anche su FacebookPinterest e Instagram per essere sempre aggiornati sulle novità!

Il materiale del sito Fantavolando può essere utilizzato liberamente per l’attività didattica in classe, ma per qualsiasi altro utilizzo come pubblicazione nei libri, partecipazione a concorsi, realizzazione di spettacoli, pubblicazione in altri siti o social (anche scolastici), ecc. è necessario chiedere l’autorizzazione scrivendo a info@fantavolando.it e specificando come si intende usare il materiale (vedi le Condizioni d’uso).