Pesce d’aprile: poesia e attività

Il primo di aprile proponiamo ai bambini di preparare un pesce d’aprile. Spieghiamo che si tratta di una tradizione, seguita in diversi paesi del mondo, per cui il primo giorno di aprile si fanno dei simpatici scherzi.

Nel post trovate la poesia e il modello con i pesci da completare e ritagliare.

Questa attività favorisce:

  • lo sviluppo della motricità fine,
  • la conoscenza della tradizione del pesce d’aprile.

Materiale occorrente:

foglio A4, pennarelli o pastelli, materiali di recupero (nastrini, pezzi di carta colorata, ecc.)

Procediamo come segue:

Stampiamo il modello sul cartoncino bianco e ritagliamo il pesce. Decoriamo il pesce con una tecnica a scelta:

  1. coloriamo il pesce con la tecnica preferita (pennarelli, pastelli, acquerelli);
  2. decoriamo il pesce con dei pezzi di carta colorata, della stoffa, dei nastrini;

Al termine attacchiamo un nastrino sul retro per appendere il pesce.

Scaricate la poesia.


Scaricate il modello dei pesci da colorare. Scaricate il modello del pesce da utilizzare per realizzare un collage.


Suggerimenti 

Potete trovare l’indice delle attività per la primavera disponibili nel sito di Fantavolando nel post Primavera: lavoretti, schede didattiche, attività per bambini, disegni, pregrafismo, storie, poesie, coding.

Nel canale Youtube di Fantavolando sono disponibili tante animazioni e video utili per organizzare le attività con i bambini. Iscrivetevi al canale Youtube di Fantavolando e cliccate sulla campanella così vi arriverà la notifica di tutte le novità inserite. Seguite Fantavolando anche su FacebookPinterest e Instagram per essere sempre aggiornati sulle novità!

Si ricorda che il materiale del sito Fantavolando può essere utilizzato per l’attività didattica in classe lasciando tutti i riferimenti agli autori e al copyright, ma per qualsiasi altro utilizzo come pubblicazione nei libri, partecipazione a concorsi, realizzazione di spettacoli, pubblicazione in altri siti (anche scolastici), ecc. è necessario chiedere l’autorizzazione scrivendo a info@fantavolando.it e specificando come si intende usare il materiale (vedi le Condizioni d’uso). Il materiale di Fantavolando non può essere inserito nel canale YouTube da terzi.