Attività per Carnevale: poesia e gioco

Per Carnevale possiamo proporre questa simpatica poesia di Rita Sabatini (tutti i diritti riservati) che diventa un gioco divertente da fare con i bambini della scuola dell’infanzia. 

Destinatari:

  • bambini della scuola dell’infanzia.
Questa attività favorisce:

  • la capacità di memorizzare.

Materiale occorrente:

Un cappello a fiori per il bambino che interpreta il pagliaccio (possiamo utilizzare un vecchio cappello su cui attaccheremo dei fiori di carta), un cappellino bianco per il bambino che interpreta Pulcinella.

Procediamo come segue:

Proponiamo un gioco ai bambini utilizzando la poesia Un simpatico pagliaccio (tutti i diritti riservati)

Un bambino interpreterà il pagliaccio e un bambino interpreterà Pulcinella. Mentre recitiamo la poesia il bambino che interpreta il pagliaccio toccherà gli indumenti che vengono nominati di volta in volta (il vestito e il cappello), poi farà finta di andare in bicicletta, di suonare la trombetta, farà un inchino e mimerà una capriola con le mani. Successivamente ballerà insieme al bambino che interpreta Pulcinella. Al termine i due bambini manderanno un bacio a due compagni, i compagni scelti inizieranno a giocare.



Stampate la poesia (tutti i diritti riservati).



Suggerimenti

Nel post dedicato alle attività di Carnevale potete trovare l’indice di tutte le attività disponibili nel sito di Fantavolando. 

Iscrivetevi al canale YouTube di Fantavolando e cliccate sulla campanella così vi arriverà la notifica di tutte le novità inserite. Seguite Fantavolando anche su FacebookPinterest e Instagram per essere sempre aggiornati sulle novità!

Si ricorda che il materiale del sito Fantavolando può essere utilizzato per l’attività didattica in classe lasciando tutti i riferimenti agli autori e al copyright, ma per qualsiasi altro utilizzo è necessario chiedere l’autorizzazione scrivendo a info@fantavolando.it e specificando come si intende usare il materiale (vedi le Condizioni d’uso). Il materiale di Fantavolando non può essere modificato, non può essere inserito nel canale YouTube da terzi, non può essere inserito su altri social, siti o blog, né inserito in testi, non può essere utilizzato per partecipare a concorsi o per organizzare spettacoli/laboratori.