Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo (2 aprile): il cartellone

Il 2 aprile è la Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo istituita nel 2007 dall’Assemblea generale dell’ONU per sensibilizzare l’attenzione di tutti sui diritti delle persone nello spettro autistico. In questa giornata i principali monumenti delle città vengono illuminati di blu (il colore scelto dall’ONU) come simbolo di vicinanza alle persone con autismo e alle loro famiglie. 

Destinatari:

  • bambini della scuola dell’infanzia, 
  • bambini della scuola primaria.
Questa attività favorisce:

  • la riflessione sui diritti delle persone con autismo e sull’importanza dell’inclusione.

Materiale occorrente:

Un foglio di carta da pacchi bianco, colori a tempera, foglio azzurro A4, forbici.

Procediamo come segue:

In questa importante Giornata invitiamo i bambini a riflettere sull’importanza dell’accoglienza e dell’inclusione e scriviamo le verbalizzazioni. Successivamente realizziamo un cartellone collettivo:

  • Pieghiamo a metà il foglio di carta da pacchi e disegniamo mezzo cuore.
  • Ritagliamo lungo il segno e apriamo il foglio in modo da ottenere un cuore simmetrico.
  • Invitiamo i bambini a stampare le loro mani dipinte sul cuore, utilizziamo varie tonalità di blu.
  • Quando il colore è asciutto incolliamo al centro del cartellone il modello del cuore con la scritta, attorno al cartellone possiamo attaccare le riflessioni dei bambini.



Stampate il modello sul foglio azzurro.


 

Potete trovare l’indice delle attività disponibili nel post

Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo: attività, poesie, schede 

Iscrivetevi al canale YouTube di Fantavolando e cliccate sulla campanella così vi arriverà la notifica di tutte le novità inserite. Seguite Fantavolando anche su FacebookPinterest e Instagram per essere sempre aggiornati sulle novità!

Le schede, le storie, le poesie, i video, le attività e tutti i materiali di Fantavolando.it sono protetti dalla legge sul diritto d’autore. I materiali si possono utilizzare in classe per i bambini lasciando tutti i riferimenti agli autori e al sito ma non possono essere modificati/rielaborati, né inseriti in altri siti, blog, social, gruppi Facebook, piattaforme per la DAD, gruppi social, canale YouTube, ecc. e non possono essere utilizzati per concorsi, testi, spettacoli, canzoni, pubblicità, laboratori organizzati da enti/privati/associazioni/pedagogisti/psicologi o altri professionisti in genere, ecc. come indicato nelle condizioni d’uso.