Il libro della primavera

In primavera possiamo proporre di sperimentare diverse tecniche espressive per realizzare il libro della primavera.

Destinatari:

  • bambini della scuola dell’infanzia,
  • bambini con bisogni educativi speciali della scuola primaria.
Questa attività favorisce:

  • la conoscenza delle caratteristiche della primavera.

Materiale occorrente:

fogli A4, vari tipi di colori, carta velina colorata, colla e forbici.

Procediamo come segue: 

  • Invitiamo i bambini a completare le schede seguendo le indicazioni delle consegne.
  • Uniamo tutte le schede in modo da formare il libro della primavera. Per favorire la capacità di colorare dei bambini più piccoli o dei bambini con bisogni educativi speciali possiamo fotocopiare i modelli ingrandendoli su dei fogli A3.

Nel post è disponibile anche la copertina colorata per i bambini che non riescono ancora a colorare piccole figure. 

Per avere sempre a disposizione tante schede per sviluppare le competenze dei bambini potete acquistare il libro Prescrittura, prelettura e precalcolo con l’ape Fiorella di Rita Sabatini. Scoprite le caratteristiche del libro cliccando sull’immagine della copertina.

Il libro è acquistabile su Amazon anche con carta docenti.



Stampate la copertina Stampate la copertina

 

Stampate la scheda.  Stampate la scheda. 

 

Stampate la scheda.  Stampate la scheda. 



Stampate la scheda.  Stampate la scheda. 


Suggerimenti 

Potete trovare l’indice delle attività per la primavera disponibili nel sito di Fantavolando nel post Primavera: lavoretti, schede didattiche, attività per bambini, disegni, pregrafismo, storie, poesie, coding.

Iscrivetevi al canale YouTube di Fantavolando e cliccate sulla campanella così vi arriverà la notifica di tutte le novità inserite. Seguite Fantavolando anche su FacebookPinterest e Instagram per essere sempre aggiornati sulle novità!

Le schede, le storie, le poesie, i video, le attività e tutti i materiali di Fantavolando.it sono protetti dalla legge sul diritto d’autore. I materiali si possono utilizzare in classe per i bambini lasciando tutti i riferimenti agli autori e al sito ma non possono essere modificati/rielaborati, né inseriti in altri siti, blog, social, gruppi Facebook, piattaforme per la DAD, gruppi social, canale YouTube, ecc. e non possono essere utilizzati per concorsi, testi, spettacoli, canzoni, pubblicità, laboratori organizzati da enti/privati/associazioni/pedagogisti/psicologi o altri professionisti in genere, ecc. come indicato nelle condizioni d’uso.