Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo (poesia e attività)

Il 7 febbraio è la Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo. È importante evidenziare  l’importanza di rispettare gli altri attraverso attività che invitino i bambini a riflettere sui comportamenti adeguati da tenere sia nella relazione con i coetanei che in rete. Nel post trovate la poesia L’amicizia di Rita Sabatini (tutti i diritti riservati) per introdurre la conversazione e delle attività.

Destinatari:

  • bambini della scuola dell’infanzia (5 anni), 
  • bambini della scuola primaria.
Questa attività favorisce:

  • la riflessione sull’importanza di rispettare gli altri.

Materiale occorrente:

cartoncino bianco, pastelli, nastro biadesivo, forbici.

Procediamo come segue:

Invitiamo i bambini a riflettere sui comportamenti adeguati da tenere con i compagni. Spieghiamo in che cosa consiste il problema del bullismo e del cyberbullismo e sottolineiamo che se qualcuno è vittima di bullismo o cyberbullismo deve subito rivolgersi ad un adulto che lo aiuterà a risolvere qualsiasi problema. Chiediamo ad esempio:

  • Come ci dobbiamo comportare con gli altri? Perché è importante essere sempre gentili?
  • Come ti senti se qualcuno è prepotente con te?
  • A chi ti devi rivolgere se qualcuno non si comporta in modo adeguato nei tuoi confronti? 
  • Possiamo fidarci delle persone che conosciamo in rete o potrebbero essere diverse da come si descrivono?
  • Possiamo raccontare fatti personali, confidare l’indirizzo o il numero di telefono a persone che si conoscono in rete? Perché?
  • Che cos’è il cyberbullismo?
  • Che cosa dobbiamo fare se siamo vittime di cyberbullismo?

Successivamente proponiamo ai bambini di completare le attività proposte nel post.



Stampate la poesia (tutti i diritti riservati).


Stampate la scheda.

La scheda va colorata con i pastelli (rosso per il segnale di stop e blu per il segnale dell’amicizia). Possiamo anche fotocopiare la scheda su un foglio A3 e attaccarla all’ingresso.

Stampate il modello.

I segnali vanno stampati sul cartoncino bianco, colorati con il pastello rosso e ritagliati. I segnali possono essere attaccati sulla maglietta di ogni bambino attaccando sul retro un pezzetto di nastro biadesivo.  

 

Suggerimenti 

Potete trovare l’indice di tutte le attività relative all’educazione civica disponibili nel sito di Fantavolando nel post Educazione civica: schede didattiche, ricorrenze, attività, poesie, storie.

Iscrivetevi al canale YouTube di Fantavolando e cliccate sulla campanella così vi arriverà la notifica di tutte le novità inserite. Seguite Fantavolando anche su FacebookPinterest e Instagram per essere sempre aggiornati sulle novità!

Le schede, le storie, le poesie, i video, le attività e tutti i materiali di Fantavolando.it sono protetti dalla legge sul diritto d’autore. I materiali si possono utilizzare in classe per i bambini lasciando tutti i riferimenti agli autori e al sito ma non possono essere modificati/rielaborati, né inseriti in altri siti, blog, social, gruppi Facebook, piattaforme per la DAD, gruppi social, canale YouTube, ecc. e non possono essere utilizzati per concorsi, testi, spettacoli, canzoni, pubblicità, laboratori organizzati da enti/privati/associazioni/pedagogisti/psicologi o altri professionisti in genere, ecc. come indicato nelle condizioni d’uso.