Primavera: festoni e decorazioni con le rondini

In primavera possiamo realizzare dei festoni e delle decorazioni con le rondiniNel post trovate i modelli e la spiegazione video.

Destinatari:

  • bambini della scuola dell’infanzia (5 anni), 
  • bambini della scuola primaria.
Questa attività favorisce:

  • lo sviluppo della motricità fine.

Materiale occorrente:

cartoncino A4, pastelli, nastrino colorato, nastro adesivo, forbici.

Procediamo come segue:

Spieghiamo ai bambini che le rondini in inverno migrano nei paesi caldi per ritornare con l’arrivo della bella stagione, ecco perché ha avuto origine il detto “A San Benedetto le rondini sotto il tetto“. Invitiamo i bambini a scoprire i proverbi tipici della tradizione per mantenere e tramandare la preziosa memoria storica del nostro territorio.

Per realizzare la decorazione con le rondini seguiamo la spiegazione video.

Per realizzare il festone disponiamo i fiori e le rondini in orizzontale e attacchiamo un filo sul retro.

I modelli sono disponibili anche nella versione colorata.



Stampate il modello della decorazione.

Stampate il modello della decorazione colorato.


Stampate il modello della rondine per il festone.

Stampate il modello colorato.

Stampate il modello dei fiori per il festone.

Stampate il modello colorato.

 


 

Suggerimenti 

Potete trovare l’indice delle attività per la primavera disponibili nel sito di Fantavolando nel post Primavera: lavoretti, schede didattiche, attività per bambini, disegni, pregrafismo, storie, poesie, coding.

Iscrivetevi al canale YouTube di Fantavolando e cliccate sulla campanella così vi arriverà la notifica di tutte le novità inserite. Seguite Fantavolando anche su FacebookPinterest e Instagram per essere sempre aggiornati sulle novità!

Le schede, le storie, le poesie, i video, le attività e tutti i materiali di Fantavolando.it sono protetti dalla legge sul diritto d’autore. I materiali si possono utilizzare in classe per i bambini lasciando tutti i riferimenti agli autori e al sito ma non possono essere modificati/rielaborati, né inseriti in altri siti, blog, social, gruppi Facebook, piattaforme per la DAD, gruppi social, canale YouTube, ecc. e non possono essere utilizzati per concorsi, testi, spettacoli, canzoni, pubblicità, laboratori organizzati da enti/privati/associazioni/pedagogisti/psicologi o altri professionisti in genere, ecc. come indicato nelle condizioni d’uso.