Italiano L2: Le parole della scuola (flashcards e video)

In questo post potete trovare le flashcards e un video con le parole della scuola per favorire l’arricchimento del lessico. Le flashcards possono essere utili in particolare per le attività di italiano L2 e per i bambini con bisogni educativi speciali.

Destinatari:

  • bambini della scuola dell’infanzia (5 anni),
  • bambini della scuola primaria.
Questa attività favorisce:

  • l’arricchimento del lessico.12

Materiale occorrente:

cartoncino bianco A4, pastelli, forbici.

Procediamo come segue:

Introduciamo l’attività facendo vedere il video e invitiamo i bambini a ripetere le parole. Successivamente stampiamo le flashcards colorate e ritagliamole. Per renderle più resistenti possiamo rivestirle con della carta adesiva trasparente. Con le flashcards possiamo realizzare diverse attività:

  • Facciamo vedere una carta alla volta, nominiamo l’elemento rappresentato e invitiamo i bambini a ripetere la parola.
  • Mettiamo le carte in un sacchettino e invitiamo un bambino alla volta ad estrarre una carta e a nominare l’elemento rappresentato.
  • Stampiamo due copie di ogni modello e utilizziamo le carte per giocare a memory, quando i bambini girano le carte devono nominare l’elemento rappresentato.
  • Invitiamo i bambini a copiare le parole sul quaderno.


 


Stampate la scheda. Stampate la scheda colorata.

 


Stampate la scheda. Stampate la scheda colorata.

 


Suggerimenti

Potete trovare l’indice delle flashcards disponibili nel sito di Fantavolando nel post Italiano L2: attività di potenziamento linguistico (flashcards).

Iscrivetevi al canale YouTube di Fantavolando e cliccate sulla campanella così vi arriverà la notifica di tutte le novità inserite. Seguite Fantavolando anche su FacebookPinterest e Instagram per essere sempre aggiornati sulle novità!

Le schede, le storie, le poesie, i video, le attività e tutti i materiali di Fantavolando.it sono protetti dalla legge sul diritto d’autore. I materiali si possono utilizzare in classe per i bambini lasciando tutti i riferimenti agli autori e al sito ma non possono essere modificati/rielaborati, né inseriti in altri siti, blog, social, gruppi Facebook, piattaforme per la DAD, gruppi social, canale YouTube, ecc. e non possono essere utilizzati per concorsi, testi, spettacoli, canzoni, pubblicità, laboratori organizzati da enti/privati/associazioni/pedagogisti/psicologi o altri professionisti in genere, ecc. come indicato nelle condizioni d’uso.