La fata della gentilezza (storia e schede)

Per avviare delle riflessioni sull’importanza di essere gentili possiamo raccontare la storia della fata della gentilezza di Rita Sabatini (tutti i diritti riservati). La storia è disponibile anche nella versione animata. Nel post sono disponibili anche le schede.

Le schede, le storie, le poesie, i video e le attività di Fantavolando si possono utilizzare in classe per i bambini lasciando tutti i riferimenti agli autori e al sito ma non possono essere inserite in altri siti, blog, social e non possono essere utilizzate per concorsi, testi, laboratori organizzati da enti/privati/associazioni, spettacoli, ecc. come da condizioni d’uso.

Destinatari:

  • bambini della scuola dell’infanzia,
  • bambini della scuola primaria.
Questa attività favorisce:

  • la riflessione sull’importanza di essere gentili con gli altri.

Materiale occorrente:

fogli A4, pastelli.

Procediamo come segue:

Proponiamo la storia e invitiamo i bambini a drammatizzarla. Successivamente facciamo completare le schede. 

 



Si ricorda di lasciare sempre il nome dell’autrice e la dicitura copyright©fantavolando nelle schede che vengono fotocopiate per i bambini. 

 

Stampate la storia di Rita Sabatini (tutti i diritti riservati).



Stampate la scheda. Stampate la scheda.

 



Suggerimenti:

Nel post Giornata Mondiale della gentilezza: schede didattiche, attività, poesie, storie, lavoretti, lavoretti, coccarde potete trovare l’indice delle attività di Fantavolando per invitare i bambini a riflettere sull’importanza di essere gentili.

Iscrivetevi al canale YouTube di Fantavolando e cliccate sulla campanella così vi arriverà la notifica di tutte le novità inserite. Seguite Fantavolando anche su FacebookPinterest e Instagram per essere sempre aggiornati sulle novità!

Si ricorda che il materiale del sito Fantavolando può essere utilizzato per l’attività didattica in classe lasciando tutti i riferimenti agli autori e al copyright, ma per qualsiasi altro utilizzo è necessario chiedere l’autorizzazione scrivendo a info@fantavolando.it e specificando come si intende usare il materiale (vedi le Condizioni d’uso). Il materiale di Fantavolando non può essere modificato, non può essere inserito nel canale YouTube da terzi, non può essere inserito su altri social, siti o blog, né inserito in testi, non può essere utilizzato per partecipare a concorsi o per organizzare spettacoli/laboratori.